Ultime news sul turismo

Citymaps entra nell’orbita di Tripadvisor

Tripadvisor ha completato l’acquisizione di Citymaps, startup con sede a New York che realizza un’app con funzioni di mappe online, navigatore e guide di viaggio. Rispetto ad altri tool simili, spiega Tech Crunch, il punto di forza di Citymaps è quella di focalizzarsi sui punti di interesse, una particolarità che la renderebbe in futuro integrabile con le recensioni di Tripadvisor e con le funzionalità di prenotazione di attrazioni turistiche di Viator, acquisita sempre dal “Gufo” nel 2014. Nel corso dell’anno inoltre Citymaps, disponibile per Ios e Android, oltre che da desktop, ha rilasciato aggiornamenti come le mappe offline e le guide alle principali città. Tutte funzioni che andrebbero ad arricchire il parco di prodotti online di Tripadvisor. Non sono stati resi note le cifre dell’accordo ma si sa che la startup è accreditata di 12 milioni di dollari di finanziamenti e manterrà il proprio brand operando in maniera indipendente.

App e siti webNewsNews dal webOnline travel e TecnologiaOTA e metasearchAppCitymapsguide viaggimappestartupTripAdvisor

A Honk Kong l’appartamento di città del futuro

Dimenticate il “Ragazzo di campagna” di Renato Pozzetto e date un’occhiata a cosa la domotica può realizzare oggi in pochissimo spazio per aver un mini appartamento iper tecnologico. Progettato a Honk Kong da Laab Architets prevedi spazi che si trasformano a seconda dell’utilizzo come la vasca da bagno che diventa un sofà, home theater a scomparsa e spazi che si riorganizzano per creare una mini camera degli ospiti o un ambiente pet friendly.

ExtralberghieroNewsNews dal webOnline travel e TecnologiaSettore RicettivoVideospaceappartamentidomotica

Booking.com introduce la “camera flessibile”, la formula roulette per le camere d’hotel

Nelle ultime settimane Booking.com ha proposto agli albergatori un nuovo metodo per offrire ai clienti le camere rimaste invendute: si tratta delle “flexible rooms”, letterlamente “camere flessibili” vale a dire una prenotazione in cui l’ospite non conosce la tipologia di camere che gli sarà venduta e che può anche prevedere camere di categorie diverse tra loro. Questa modalità permette agli albergatori di riuscire a riempire i buchi rimasti vuoti nell’allotment e ad avere disponibilità sul motore di ricerca della Ota su pernottamenti più lunghi in cui non vi è la stessa camera libera, come spiega questo articolo su webeturismo.com. Il cliente avrà il fastidio di dover cambiare camera da un giorno all’altro e starà all’albergatore rendere appetibile queste scelta a un prezzo concorrenziale o mettendo in evidenza i benefici delle diverse tipologie di camera abbinate nel pacchetto. “In termini di hotel revenue l’idea è rivoluzionaria – ci spiega Vito D’amico, revenue manager e Ceo di Sicaniasc hospitality – perché consente di vendere quelle singole room night e coprire i  buchi occupazionali che normalmente si vengono a creare in periodi di grande richiesta. Se vi state chiedendo come il mercato accoglierà questo prodotto, noi possiamo assicurarvi che la risposta è decisamente positiva: già tre anni fa abbiamo lanciato un prodotto decisamente simile con il nostro hotel partner Du Lac Et Du Parc Grand Resort di riva del Garda. Abbiamo creato quindi “Sleep Around”, un prodotto che segue la stessa logica proposta oggi dalla camera flessibile di Booking.com. L’ospite, che al momento della prenotazione sceglie la formula Sleep Around per un soggiorno di almeno due notti, riceve uno sconto tra il 25% e il 40% sulla spesa complessiva. Con questo prodotto il Du Lac et Du Parc Grand Resort ha venduto, limitatamente ai mesi di luglio e agosto del 2015, 79 room night generando un ricavo netto di € 26.644. Invece, negli stessi mesi di quest’anno le room night vendute sono state 206 con un ricavo netto di € 71.811. Il lancio da parte di Booking.com della tecnologia Camera Flessibile ci sembra quindi una interessante novità che potrà avere un impatto sulle vendite anche grazie alla visibilità che questa OTA riesce a garantire”. La case history completa della formula Sleep Around ideata da Sicaniasc Hospitality è disponibile a questo link: http://www.rossosicaniasc.it/blog/camera-flessibile

Analisi e StudiApp e siti webCatene e alberghiFeaturedNewsOnline travel e TecnologiaOTA e metasearchSettore RicettivoStudiBooking.comcamera flessibileFlexible RoomsSicaniascSicaniasc HospitalityVito d'Amico

Nightswapping raggiunge i 30mila iscritti in Italia e lancia il motore di ricerca a funzionamento inverso

NightSwapping, startup che permette lo scambio di ospitalità tra i membri della propria community, lancia il “motore di ricerca invertito“: attraverso la piattaforma ora, oltre ad indicare una destinazione di ricerca, è possibile filtrare il numero di chilometri che si intende percorrere e l’applicazione fornirà automaticamente le soluzioni disponibili entro quel range di ricerca. NightSwapping è la prima piattaforma al mondo di baratto di notti, con 180 mila membri in più di 160 Paesi: una sharing economy autentica senza scambio di denaro tra i membri della community. Attualmente gli italiani iscritti su NightSwapping sono oltre 30.600 : città come Roma, Bologna, Torino e Milano hanno ben accolto il concetto risultando fra le città con più membri ospitanti a livello internazionale, alla stregua di città come Madrid, Lione, Lisbona. Durante l’anno gli italiani prediligono utilizzare la piattaforma per spostamenti brevi, soprattutto durante i week end, restando prevalentemente sul territorio italiano. L’estate è invece il periodo in cui gli utenti organizzano nightswap più lunghi e in questo caso le destinazioni variano, spostandosi anche molto verso l’estero. I paesi con cui avvengono più spesso gli scambi con l’Italia sono la Spagna e la Francia e, in seconda battuta, il Portogallo, l’Olanda e Malta.

App e siti webExtralberghieroNewsOnline travel e TecnologiaOTA e metasearchSettore RicettivoLa startup del giornoNightSwappingSharing Economystartup

IMG Worlds of adventure: apertura spostata al 31 agosto per il più grande parco al coperto del mondo

Annunciata in pompa magna per il 15 agosto, l’apertura a Dubai di IMG World of adventures, pubblicizzato come il più grande parco a tema al coperto del mondo, in realtà non è mai avvenuta e la nuova data di inaugurazione è fissata al 31 agosto 2016. Agli ospiti che hanno acquistato gli ingressi prima della nuova data di apertura verranno rilasciati nuovi biglietti per una giornata a scelta e riceveranno in omaggio un pass Fast Track omaggio. I possessori di biglietti emessi per i giorni dal 15 al 30 agosto, possono contattare la direzione all’indirizzo email guestrelations@IMGworlds.com per dettagli. Lennard Otto, Amministratore Delegato di IMG Worlds of Adventure, ha dichiarato: “Siamo entusiasti di lanciare sul mercato un’imponente attrazione turistica per Dubai, le regioni circostanti e il resto del mondo. Abbiamo collaborato con alcuni dei più conosciuti marchi globali del settore, tra cui Marvel e Cartoon Network, e stretto accordi con importanti sponsor. Sono state costruite attrazioni uniche nel loro genere e giostre spettacolari, di cui stiamo completando gli ultimi ritocchi”. Situato su un’area di oltre 450.000 metri quadrati, equivalenti a 28 campi di calcio, IMG Worlds of Adventure è il primo parco a tema al mondo che vede convivere i due marchi internazionali Marvel e Cartoon Network, a cui si aggiungono due aree con brand propri, l’IMG Boulevard e Lost Valley – Dinosaur Adventure, un emozionante percorso di montagne russe, giostre, 28 punti ristoro e 25 negozi.

DestinazioniEconomiaIstituzioni ed enti del turismoLeisureMondoNewsSport ed eventiDubaiImg World of adventuresParchi a tema

Terremoto in centro Italia, la solidarietà delle aziende del turismo e della ristorazione

Dopo il violento sisma che ha colpito il centro Italia nella notte del 24 agosto sono molte le aziende del settore turistico che stanno fornendo aiuto alle popolazioni colpite: molti alberghi hanno dato disponibilità per ospitare gli sfollati mentre Airbnb ha attivato la procedura di risposta ai disastri con tutti i costi del servizio annullati per i pernottamenti dal 23 agosto all’11 settembre per chi ha bisogno di un alloggio e appello alla comunità degli host direttamente dal Country manager italiano di Airbnb, Matteo Stifanelli. Uber nel Lazio ha invece lanciato un appello a donare sangue in coordinamento con Avis e rimborserà le corse utilizzate per raggiungere gli ospedali e i centri trasfusionali. Msc ha invece inviato quasi 1000 materassi e altrettanti cusicini attraverso l’associazione InConTra di Bari (a cui erano stati inizialmente donati come contributo ai senzatetto del capoluogo pugliese). Anche la Fic, Federazione Italiana cuochi si è attivata per portare assistenza e ha chiesto ai propri partner prodotti e alimenti per gestire la prima fase dell’emergenza. Ha inoltre attrezzato il furgone logistico con le attrezzature e il furgone frigo con gli alimenti freschi che si metterà in moto appena verranno emessi i regolari permessi per operare nei luoghi colpiti dal sisma. Il lavoro dei cuochi sarà invece volontario e coordinato dai responsabili regionali. Da segnalare infine l’iniziativa “Amatriciana”, lanciata su Facebook da un food blogger della zona colpita, Paolo Campana e che invita i ristoratori a donare due euro alla Croce Rossa per ogni piatto di amatriciana ordinato nel proprio locale. L’iniziativa è diventata virale e in queste ore è stato fatta propria da diversi gestori di locali in tutta Italia e da diverse associazioni di riferimento come Slow Food. L’iniziativa nasce in quanto uno dei paesi più colpiti è stato Amatrice dove, proprio il prossimo weekend, si sarebbe dovuta celebrare una manifestazione omologa che celebrava il noto piatto della cucina laziale.

EconomiaNewsNews dal webAirbnbAmatriceFichotelMSCterremoto

Nuovo sito web per Turkish Airlines

Turkish Airlines ha rinnovato il suo sito web anche nella versione italiana: è stato progettato per offrire un layout più user-friendly, con visual di alta qualità delle destinazioni servite da Turkish Airlines, semplificazione delle operazioni di acquisto biglietti, web check-in e accesso alle applicazioni Miles&Smiles. Allo scopo di migliorare l’esperienza degli utenti, il nuovo sito include applicazioni che velocizzano il processo d’acquisto, come il riconoscimento delle date personalizzate, dei dettagli della carta di credito e dei dati dei passeggeri che viaggiano insieme. Il sistema mostra anche l’aeroporto più vicino alla destinazione scelta e offre facile accesso ad alloggi, formule assicurative e servizi di autonoleggio. Le nuove funzionalità del sito permetteranno inoltre ai passeggeri di cambiare i biglietti, operare cancellazioni e richiedere rimborsi direttamente online. Una curiosità è che in tutte le comunicazioni in italiano viene usato il lei per rivolgersi ai visitatori.  

App e siti webNewsOnline travel e TecnologiaTrasportiTrasporti aereiTurkish Airlines

Terremoto in centro Italia: ferrovie e aeroporti regolari, distrutto uno dei borghi più belli d’Italia

Sono numerosi i danni della forte scossa di terremoto che ha colpito il Centro Italia alle 3.34 del 24 agosto 2016. Il sisma, di magnitudo 6.0 ha causato crolli e vittime soprattutto nei luoghi più vicini all’epicentro, ad Accumoli, in provincia di Rieti, . Oltre ad Accumoli tra i paesi più colpiti ci sono Pescara del Tronto, Arquata del Tronto e  Amatrice, dal 2015 inserita nel club dei Borghi più belli d’Italia e ora sotto le macerie. “E’ un dramma – ha dichiarato il sindaco di Amatrice – metà paese non c’è più”. Danni anche a Castelluccio di Norcia dove è crollato il campanile mentre sul Gran Sasso si è verificata una frana sulla parete est, come conferma Repubblica. #UltimOra #Terremoto, bimbo estratto vivo da macerie a Pescara del Tronto. Agi: 100 dispersi https://t.co/JyQT9ybAWd pic.twitter.com/emSaAEVCBg — Sky TG24 (@SkyTG24) August 24, 2016 Sul fronte dei trasporti nessun problema riscontrato negli aeroporti di Roma e Pescara e sulle linee ferroviarie ad Alta Velocità. Lo confermano l’Enac, che in una nota spiega che le strutture aeroportuali delle Regioni interessate dal sisma di questa notte non hanno riportato danni e sono tutte operative, e Trenitalia in un comunicato sul suo sito. Le linee ferroviarie regionali sono invece state fermate per verifiche nelle prime ore del mattino per poi essere riattivate dopo poche ore. Dalle 7.15 del mattino il traffico è tornato regolare.

FeaturedInfrastruttureNewsNews dal webTrasportiaeroportiAmatriceEnacferrovieterremotoTrenitalia

Bluewago si allea con Geo Travel network: esclusiva per le vacanze in barca

Un nuovo sodalizio è stato siglato in esclusiva per il mercato turistico italiano: è quello tra Geo – il network di agenzie viaggi di Alpitour World e Costa Crociere – e Bluewago, tour operator specializzato nelle vacanze in barca a vela. Le 1500 agenzie Geo travel network sul territorio italiano, dunque, saranno le uniche in Italia a distribuire le proposte turistiche di vacanze in barca di Bluewago, startup nata nel 2014 con l’idea di dar vita a una sharing economy delle vacanze in barca e che, dopo l’acquisizione da parte di Venetwork spa, si è aperta al mercato b2b. “Siamo soddisfatti di poter implementare all’interno dei nostri canali di vendita un prodotto di grande appeal e dalle grandi potenzialità di crescita, e abbiamo trovato in Bluewago il partner ideale per questo tipo di mercato: un’azienda giovane, dinamica e al passo con i tempi “-  ha dichiarato Dante Colitta, Direttore Commerciale di Geo Travel Network – “La vendita delle vacanze in barca a vela all’interno del nostro Network consentirà di offrire ai clienti delle nostre agenzie un’esperienza turistica di elevata qualità e sicuramente diversa dal solito”.

Agenzie viaggi e NetworkApp e siti webNewsOnline travel e TecnologiaTour operatorTour operator e Agenzie viaggiBluewagoGeo Travel Network

Heatrow: nuova lounge arrivi per American Airlines

American Airlines ha inaugurato la sua lounge completamente rinnovata agli arrivi del Terminal 3 dell’aeroporto di Londra Heathrow, risultato dell’investimento di diversi milioni di dollari in servizi ai passeggeri in arrivo e dotata di business centre, sala meeting, catering con menù stagionali a colazione, pranzo e per l’ora del tè nonché 29 docce e il servizio di stireria express. “La nostra lounge arrivi completamente ridisegnata conferma nuovamente la nostra presenza ed il nostro impegno nell’offrire un servizio brillante ai passeggeri a Londra, città pioniera dei viaggi premium internazionali”, ha dichiarato Gemma Ward, Manager Premium Customer Services- Europe and Asia Pacific di AA. Gli  innalzamenti della qualità di servizio sono parte dell’investimento globale di 3 miliardi di dollari che American sta effettuando per migliorare ulteriormente l’esperienza di volo dei propri passeggeri e che prevede l’introduzione di poltrone completamente reclinabili, collegamento Wi-Fi internazionale, una scelta sempre più ampia di intrattenimento a bordo e l’introduzione di un numero sempre maggiore di prese elettriche. L’investimento in questione si aggiunge ad un rinnovamento della flotta che ha visto consegnare 215 nuovi aeromobili da quando ha avuto inizio nel 2014 e che prevede di ricevere 90 nuovi aeromobili nel corso del 2016.

InfrastruttureNewsTrasportiTrasporti aereiAmerican AirlinesHeatrowLondralounge

Aeromexico incrementa le rotte verso tre aeroporti europei

 Aeroméxico ha annunciato il proprio piano per aggiungere più frequenze su cinque delle principali rotte internazionali nella stagione estiva 2017. Tre di queste sono in Europa e saranno collegate con voli diretti con il paese nordamericano. Il vettore incrementerà in maniera significativa i voli settimanali per Amsterdam, Londra, Madrid, Shanghai e Santiago del Cile. Tale incremento rappresenta circa il 40% della sua attuale capacità su queste cinque rotte, operate con il Boeing 787 Dreamliner, In Europa, Aeroméxico offrirà voli giornalieri da Mexico City ad Amsterdam e Londra Heathrow – aumentando gli attuali tre e sei voli rispettivamente a settimana. Il vettore incrementerà del 15% anche i posti su Madrid, per un totale di 12 voli a settimana. La linea aerea sta inoltre pianificando di incrementare anche i propri servizi verso l’Asia di oltre il 65%, effettuando cinque voli a settimana verso Shanghai. In Sud America, infine, opererà un volo giornaliero per Santiago del Cile, partendo dagli attuali cinque voli a settimana. Il Chief Revenue Officer di Aeroméxico, Anko van der Werff ha dichiarato: “Questo significativo incremento nelle frequenze dei voli verso i più importanti mercati globali riflette l’impegno di Aeroméxico a continuare l’espansione del network di destinazioni offrendo maggiore capacità di posti ai nostri clienti in Messico e nel mondo. “Queste azioni si devono alla crescita della flotta con la consegna di nuovi aeromobili prevista nella prima metà del 2017, per offrire ai clienti più opzioni di coincidenze verso più di 80 destinazioni del vettore. I nuovi voli sono già disponibili presso i vari canali di vendita: Call Centre, biglietteria, il sito www.aeromexico.com, o attraverso le agenzie di viaggio.”

NewsTrasportiTrasporti aereiAeromexicoMessico

Moxy Hotels esordisce a Francoforte, secondo hotel del brand in Germania

Moxy Hotels, il brand di lifestyle di Marriott, annuncia l’apertura di un nuovo hotel vicino Francoforte. La struttura si aggiunge a Moxy Munich Airport come secondo hotel del brand in Germania. L’hotel è situato a Eschborn, a 15 minuti di auto o di treno da Francoforte e dispone di 176 camere contemporanee, con pareti isolanti, televisori a schermo piatto LCD da 42 pollici e connessione Wi-Fi gratuita. In ogni camera inoltre è presente un’opera d’arte che occupa tutta la parete. Per quanto riguarda le possibilità di meeting Moxy Frankfurt Eschborn dispone di una flessibile sala riunioni illuminata con luce naturale, con una particolarità: il tavolo della sala si può convertire in una shuffleboard, offrendo ai partecipanti uno stimolante momento di svago. “Moxy Hotels si pone l’obiettivo di reinventare il servizio personalizzato di un hotel, dando rilievo ai servizi che i Millennials desiderano di più”, ha affermato Vicki Poulos, global brand director di Moxy Hotels. “Un’accoglienza amichevole, dettagli ricercati e invitanti spazi sociali sono i caratteri distintivi dell’ospitalità di Moxy e ci proponiamo di offrire agli ospiti tutto ciò di cui hanno bisogno.” Moxy Hotels ha in programma l’apertura di altri due hotel in Europa nel 2016: Moxy Berlin Ostbahnhof e Moxy Aberdeen Airport. Ulteriori cinque Moxy Hotels saranno aperti a Londra, Francoforte, Oslo e Vienna nel 2017.  

Catene e alberghiNewsSettore RicettivoMarriottMoxyMoxy Hotel

Antitrust: via libera alla fusione tra Atahotels e Una hotels

L’operazione era stata annunciata a maggio dello scorso anno e ora potrà essere formalizzata: nella riunione del 4 agosto 2016 l’Autorità garante per la concorrenza e per il mercato ha deliberato che l’acquisto delle strutture di Una hotels & resorts da parte di Atahotels (gruppo Unipol Sai) “non determina la costituzione o il rafforzamento di una posizione dominante sul mercato interessato tale da eliminare o ridurre in modo sostanziale e durevole la concorrenza”. Secono l’Agcm l’aumento di quota di mercato nel settore alberghiero del gruppo Unipol dopo l’acquisizione sarà molto contenuta e in ogni caso inferiore all’1% con possibili sovrapposizioni solo nelle aree di Milano e Bologna. L’operazione di fusione porterà il gruppo Atahotels alla cifra di 51 strutture alberghiere grazie all’integrazione di 31 immobili gestiti da Una (17 di proprietà) e darà vita al più grande gruppo alberghiero italiano seppure in un mercato molto frammentato.

Catene e alberghiFeaturedNewsSettore RicettivoAtahotelsUna HotelUna Hotels

Il video promozionale dei Giochi Olimpici di Tokyo 2020

Terminata quella di Rio 2016, inizia la XXXII Olimpiade che culminerà nel 2020 con i Giochi olimpici di Tokyo. Il comitato olimpico nipponico non ha perso tempo e ha subito diffuso un teaser promozionale che strizza l’occhio alla cultura manga degli anni ’80 con immagini sportive sovrapposte ai personaggi di cartoon, fumetti e videogiochi dell’epoca. Special guest il premier giapponese Abe nei panni della star Nintendo Super Mario.

AppuntamentiDestinazioniEnti del turismoGrandi eventiIstituzioni ed enti del turismoMondoNewsGiapponeolimpiadiRio 2016TokyoTokyo 2020

L’Enit promuove a Rio 2016 l’enogastronomia delle Regioni italiane

Questa sera, in occasione dei Giochi della XXXI Olimpiade di Rio de Janeiro, l’ENIT  presenterà al mondo turistico brasiliano le eccellenze enogastronomiche delle Regioni italiane, in una serata organizzata sulla terrazza del Consolato italiano. Faranno parte della platea duecento ospiti selezionati  tra i maggiori Tour Operator locali, giornalisti, rappresentanti politici, dei media ed esponenti della cultura. Parteciperanno per le grandi emittenti televisive la RAI, con RAI1 e RAI2, e la brasiliana Globo. Saranno presenti l’Ambasciatore d’Italia in Brasile, Antonio Bernardini, il Console italiano di Rio de Janeiro, Riccardo Battisti, la Presidente di Abav Rio de Janeiro (Associazione Brasiliana Agenzie di Viaggio), il Direttore Esecutivo dell’ENIT, Gianni Bastianelli,  esponenti della squadra azzurra ai Giochi e del CONI. L’ENIT coglierà l’occasione conviviale per promuovere il territorio italiano proprio attraverso la sua enogastronomia: l’obiettivo è puntare alla promozione di itinerari turistici di tipo esperienziale, che mettano in primo piano le relazioni tra luoghi e persone. Portare nuova attenzione alla Dieta Mediterranea, patrimonio immateriale dell’umanità, per favorire la valorizzazione di territori, spesso sconosciuti ai più, e mettere in evidenza le opportunità offerte al turista sportivo, dagli sport in montagna alle immersioni nei parchi marini, dal ciclismo al golf. Non da ultimo, il buon cibo vuole ricordare come una sana alimentazione sia fonte di energia, forza e vitalità, ingredienti  indispensabili per un corretto stile di vita e che, come ci dimostrano gli atleti che stanno dando vita a questo grandioso spettacolo sportivo,  se unito a impegno e determinazione può contribuire a raggiungere grandi risultati.  

AppuntamentiDestinazioniEconomiaEnogastronomiaEnti del turismoFeaturedGrandi eventiIstituzioni ed enti del turismoItaliaMarketing e comunicazioneNewsEnitRio 2016

Accordo di code-share tra Qatar Airways e Vueling

Da oggi i passeggeri europei di Qatar Airways potranno beneficiare del network europeo di Vueling Airlines grazie all’accordo di code-share tra le due compagnie. Un accordo che comprende 67 rotte di cui 24 in Spagna e 16 in Italia e che faciliterà le operazioni nei gateway comuni di Roma e Barcellona. Il Group chief executive di Qatar Airways, Akbar al Baker, ha dichiarato: “Gli accordi di code-share rivestono un ruolo molto importante per allargare il network della nostra compagnia e questo appena concluso con Vueling è essenziale per incrementare i collegamenti europei verso la rete globale di Qatar Airways”. L’Ad di Vueling, Javier Sanchez Prieto, ha aggiunto: “Questo accordo consentirà ai passeggeri di entrambe le compagnie di beneficiare di una maggiore convenienza nei collegamenti tra Europa e Medio oriente. I passeggeri business di Qatar potranno beneficiare del servizio di fast track, dell’accesso alle lounge premium e dell’imbarco prioritario. Vantaggi che si estendono anche ai frequent flyers di Qatar”.

NewsTrasportiTrasporti aereicode shareQatar AirwaysVueling

Emirates lancia un nuovo collegamento per Yangon e Hanoi

Emirates ha arricchito la sua presenza nel Sud Est Asiatico con il lancio dal 3 agosto di un nuovo servizio da Dubai per Yangon in Birmania (Myanmar) e poi verso Hanoi in Vietnam. Il servizio è operato con un Boeing 777-300ER e potrà essere utilizzato dall’Italia partendo dai quattro gateway serviti da Emirates di Milano, Roma, Venezia e Bologna. Secondo il Vietnam National Administration of Tourism i visitatori internazionali per il Vietnam nel luglio 2016 sono stati 846.311, un aumento del 20,8% rispetto al mese scorso e un incremento del 41,2% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. Sempre secondo l’Ente, gli italiani sono tra coloro che amano di più il Paese, dato che i loro arrivi a Luglio 2016 sono aumentati del 130%, se confrontati con quelli dello stesso periodo dell’anno precedente. I voli per Yangon e Hanoi partono giornalmente da Dubai come EK388 alle 3:30, per arrivare allo Yangon International Airport alle 11:40. Il servizio riparte poi da Yangon alle 13:00 e arriva all’ Hanoi’s Noi Bai International Airport alle 15:30. Il volo di ritorno, l’EK389, parte da Hanoi alle 22:50 e arriva a Yangon alle 00:20 del giorno successivo. Il servizio riparte quindi da Yangon all’1:50 e arriva al Dubai International airport alle 5:05.

NewsTrasportiTrasporti aereiBirmaniaDubaiEmiratesHanoiVietnamYangon

Ryanair annuncia 1 miliardo di investimenti in Italia e le nuove rotte dell’estate 2017

Ryanair ha accolto con favore la decisione del Governo di annullare l’incremento di €2.50 delle tasse aeroportuali dal 1º Settembre 2016 e la modifica delle linee guida aeroportuali per gli aeroporti regionali italiani. Ryanair in risposta a queste iniziative ha annunciato che oltre al mantenimento delle rotte da Pescara, accelererà  i piani di sviluppo per il mercato italiano nel 2017, che vedrà notevoli investimenti per il mercato italiano: – 10 nuovi aeromobili (per un investimento di oltre 1 miliardo di dollari) – 44 nuove rotte, 21 presso gli aeroporti di Roma e Milano e 23 presso gli altri aeroporti regionali italiani – 3 milioni di nuovi passeggeri trasportati per una crescita prevista del 10% – Oltre 35 milioni di clienti che voleranno da/per gli aeroporti italiani con Ryanair nel 2017 – 2.250 posti di lavoro verranno creati da Ryanair presso gli aeroporti italiani nel 2017 A Roma per la presentazione del piano d’investimenti, Michael O’Leary di Ryanair ha dichiarato: “Siamo estremamente grati al presidente del consiglio Renzi e al Ministro dei Trasporti Delrio per l’adozione di queste misure atte a favorire la crescita del turismo italiano; crescita che sarebbe stata persa, in favore di altri paesi dell’UE, se l’aumento della tassa comunale non fosse stato annullato, e le linee guida aeroportuali non fossero state riformulate per conformarsi alle norme comunitarie. Il ministro Delrio ha sfidato le compagnie aeree a rispondere con piani di crescita, se il suo governo avesse agito per migliorare la competitività degli aeroporti italiani, e Ryanair è lieta di essere la prima compagnia aerea ad annunciare questo investimento record di 1 miliardo di dollari in nuovi aeromobili, nuove rotte, nuovo traffico e crescita di posti di lavoro in Italia nel 2017. Annulleremo anche la decisione di chiudere la base di Pescara con voli per l’inverno 2016 che saranno in vendita questa settimana su Ryanair.com. Restiamo in trattative con l’aeroporto di Alghero e siamo fiduciosi di chiudere con loro un accordo analogo quando, ai primi di settembre, concluderanno il progetto di privatizzazione in corso, che potrebbe consentire alla base Alghero di riaprire a fine novembre”. Il Ministro per le Infrastrutture e Trasporti, Graziano Delrio ha aggiunto: “Il Governo Italiano continua nel percorso di allineamento con le norme europee, per aumentare i sevizi ai cittadini e creare opportunità per tutti gli investitori. Salutiamo positivamente il piano industriale 2017 di Ryanair, che permette più voli, più opportunità al turismo in Italia e soprattutto più occupazione”. Il presidente dell’ENAC, Vito Riggio, infine, ha dichiarato: “Lo sviluppo del trasporto aereo costituisce un obiettivo primario per coadiuvare la crescita economica dell’intero sistema Paese. Viviamo in un’epoca in cui il riferimento non è più quello nazionale ma, soprattutto per il trasporto aereo e per le regole che lo governano, è quello dell’Europa, sempre nel rispetto dell’equa competitività e dei diritti dei passeggeri. I piani di sviluppo, come quello di Ryanair e degli altri vettori operanti in Italia sono per Enac occasione di crescita e di ulteriore impegno per la sicurezza e la qualità ” Queste le nuove rotte Ryanair per l’Estate 2017: Pescara – Copenaghen Roma – Lourdes Pescara – Cracovia Roma – Norimberga Bologna – Lisbona Malpensa – Gran Canaria Bologna – Eindhoven Bergamo – Edimburgo Trapani – Praga Bergamo – Lussemburgo Treviso – Cracovia Bergamo – Vigo Bari – Liverpool Palermo – Bucarest

EconomiaFeaturedFinanzaNewsTrasportiTrasporti aereiAlgheroEstate 2017pescaraRyanair

Alitalia porta l’A330 sulla Roma-Teheran, garantirà il 55% di posti in più

Cresce e migliora l’offerta Alitalia sulla Roma-Teheran, una delle rotte di maggior successo della Compagnia italiana in cui, da ottobre, sarà impiegato un aereo più capiente: l’Airbus A330, in sostituzione dell’Airbus A320, permetterà una crescita dei posti offerti del 55% e consentirà di trasportare 70 tonnellate cargo a settimana. L’incremento da quattro frequenze settimanali a un servizio giornaliero inaugurato a marzo era stato deciso a seguito della revoca delle sanzioni economiche nei confronti dell’Iran da parte delle Nazioni Unite. Gli Airbus A330 offrono 262 posti e due classi di viaggio, Business ed Economy. Gli A330 in volo fra l’Italia e l’Iran presentano allestimenti di cabina completamente rinnovati, in linea con lo stile elegante e raffinato del Made in Italy, oltre al servizio di connettività WiFi per Internet, email e telefonate. Le aziende che hanno rapporti commerciali con l’Iran possono inoltre usufruire dello spazio nelle stive degli A330 Alitalia (pari a 70 tonnellate ogni settimana) per spedire merci dall’Italia. Gli orari del volo (decollo da Roma Fiumicino alle ore 15.00, arrivo a Teheran alle ore 20.10 locali; partenza da Teheran alle ore 4.30 locali, arrivo a Roma alle ore 7.15) consentono di partire da 20 aeroporti in Italia e 24 all’estero raggiungendo l’Iran attraverso coincidenze a Roma.

NewsTrasportiTrasporti aereiAlitaliaIranTeheran

Virtuoso Best of the Best award: premi a due hotel italiani

Sono stati assegnati lo scorso 10 agosto in una serata di gala a Las Vegas i premi Best of the Best di Virtuoso Hotel & Resorts, network che raggruppa 1200 strutture ricettive di lusso in tutto il mondo. Tra i vincitori ben due hotel sono italiani: nella categoria hotel dell’anno è stato decretato vincitore Borgo Egnazia in Puglia che era in lizza in nomination con il Mandarin Oriental di Milano, il Ritz Paris, il Burj al Arab di Dubai e l’Amampulo di Palawan (Filippine). “È un grande riconoscimento per Borgo Egnazia e per la Puglia, una regione che oggi può essere considerata una destinazione internazionale” ha affermato Aldo Melpignano, Managing Director di San Domenico Hotels,  il gruppo di cui Borgo Egnazia fa parte “Venti anni fa, quando i miei genitori hanno deciso di investire nel turismo in Puglia, era una grande sfida per tutti. Oggi io li ringrazio per la loro incredibile visione. Siamo davvero molto felici ed orgogliosi per questo premio che rappresenta un prestigioso punto di partenza per continuare a lavorare su un modello innovativo di turismo e ospitalità.” Un altro hotel italiano, il Gran Hotel Tremezzo sul lago di Como, ha invece ricevuto il riconoscimento nella categoria migliore SPA. L’elenco completo degli hotel premiati e delle nomination è disponibile a questo link: https://virtuosomeetings.virtuoso.com/VirtuosoTravelWeek/2016/Awards/BestoftheBestAwards.aspx “Ogni anno abbiamo l’impegno di selezionare i migliori, i Best of the Best dall’esclusivo portfolio Virtuoso, e siamo onorati dal calibro dei nostri partner” dice Albert Herrera, senior vice president Global Product Partnerships per Virtuoso. “I vincitori dei Best of the Best rappresentano gli standard più elevati nelle rispettive categorie”. Le nomination sono state definite dai collaboratori di Virtuoso Life, il magazine del network che raggiunge più di 200.000 viaggiatori di alto livello mentre la scelta dei vincitori è stata affidata a più di 11.400 consulenti in tutto il mondo.

Catene e alberghiHotel di lussoNewsSettore RicettivoBorgo EgnaziaGran Hotel TremezzoMandarin OrientalVirtuoso